AGEVOLAZIONI FISCALI PER L’ACQUISTO DEI CAMINI

Il decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63, entrato in vigore il 6 giugno 2013, convertito con modificazioni dalla legge 3 agosto 2013, n. 90, contiene alcune misure agevolative dirette a favorire il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici e il recupero del patrimonio edilizio, anche con finalità di stimolo dei settori produttivi di riferimento.

 Detrazione per gli incentivi di riqualificazione energetica:

prorogata fino al 31.12.2019.

PER APPROFONDIRE

Decreto-legge 4 giugno 2013, n° 63

normative-fiscali-acquisto-camini
spiegazioni-dettagliate
Agevolazioni-fiscali-per-acquisto-camini
detrazione-fiscale-per-acquisto-camini-e-stufe-a-pellets

Novità conto termico

Il nuovo conto termico introduce interessanti agevolazioni fiscali per pubbliche amministrazioni e privati che siano interessati a interventi di riqualificazione energetica.

Le nuove direttive prevedono che, nel caso in cui si sostengano spese di sostituzione della caldaia o di un generatore di calore, è possibile richiedere bonus e detrazioni. È fondamentale, però, che il nuovo impianto rispetti determinati requisiti e che possegga la certificazione ambientale, necessaria perché la propria richiesta sia accettata.

La GSE, incaricata della gestione del conto termico, si è proposta come obiettivo la riduzione del tasso di inquinamento, grazie all’installazione di stufe e caldaie performanti e a bassa emissione.

Approfitta ora degli incentivi, per una riqualificazione energetica a sostegno dell’ambiente e del risparmio!